Home Su VENDITA CB ELABORATI I MIEI VIDEO Schede Framich Schede Generiche CQ Elettronica
Prova fitro anti TVI

Home
Su

 

Video: https://youtu.be/oLmCqq1AIvg

    Trovandomi a leggere le opinioni di alcuni cb e anche di vecchi radioamatori in merito al filtro anti disturbo che serve per ridurre le armoniche generate dal finale di trasmissione degli apparati CB, in particolare degli apparati midland come l’alan 48 che ho qui di fronte, ho voluto fare delle prove per vedere se ciò che si dice è vero oppure no. Naturalmente non voglio mettere in discussione la teoria o i calcoli che si fanno per produrre un buon filtro passa basso che elimina o riduce al minimo queste frequenze spurie che causano disturbi a televisori o altri apparecchi riceventi. Le opinioni sono contrastanti. Per esempio alcuni sconsigliano l’aumento della potenza con l’eliminazione del filtro, sostenendo che in effetti a essere irradiati nell’etere sono solo 4 o 5 watt e che il resto della potenza, misurata da un wattimetro altro non è che la somma delle armoniche alla frequenza fondamentale. Per fare la prova sto utilizzando un analizzatore di spettro, quindi prima visualizziamo la portante di 4 watt e le armoniche che genera con il filtro e poi facciamo una prova senza filtro per vedere se c’è differenza.

 

    Per concludere cosa possiamo aggiungere? Possiamo dire che per essere omologati dal Ministero delle telecomunicazioni questi apparati devono avere un filtro a prescindere dal fatto se riduce o no le emissioni che causano disturbi. Pertanto se volete aumentare la potenza della vostra radio, fatelo senza indugio, perché il filtro in questione è un oggetto con il quale o senza il quale l’emissione di radiofrequenza resta tale e quale.


Home | VENDITA CB ELABORATI | I MIEI VIDEO | Schede Framich | Schede Generiche | Dominio pubblico | CQ Elettronica

Inviare domande o segnalazioni di problemi relativi a questo sito Web a [PostaElettronicaAzienda].
Copyright © 2002 [NomeAzienda]. Tutti i diritti riservati.
Ultimo aggiornamento: 26-09-19.